Sella & Mosca protagonista al SorsiAperiWeb

da | Giu 16, 2020 | Food & Wine, Vino | 0 commenti

I vini di Sella e Mosca al SorsiAperiWeb

Il nostro amico Ivan Deriu è sommelier AIS, gestore di un wine bar a Nuoro e brand ambassador della prestigiosa cantina sarda Sella & Mosca. Ivan è un wine lover appassionato, e ogni assaggio è per lui un’occasione di esplorazione e scoperta. In qualità di rappresentante di Sella & Mosca, Ivan è stato nostro ospite durante uno dei nostri #SorsiAperiWeb digitali, e così ci ha dato la possibilità di scoprire tre vini della cantina algherese.

Con circa 540 ettari vitati, Sella & Mosca ed è un’azienda dalla lunga storia. I suoi fondatori furono i piemontesi ingegnere Sella e avvocato Mosca, che rimasero catturati dalla bellezza austera della Sardegna e nel 1899 intrapresero la bonifica di alcuni terreni presso Alghero che poi piantarono a vite. Dopo più di un secolo di storia gloriosa, l’azienda è passata a Campari nel 2002, ma nel 2016 Sella & Mosca è parte del Gruppo Terra Moretti, che include altre cinque cantine. Oltre che ad Alghero, la cantina possiede vigneti anche in Gallura e nel Sulcis.

Gli assaggi del SorsiAperiWeb

 

Vino Tanca Farrà al SorsiAperiWeb

Terre Bianche Cuvée 161 Alghero Torbato DOC (13% alc/vol)

Questo vino si ottiene da sole uve del vitigno Torbato, tipico della zona di Alghero. Gli acini macerano per 24 ore e il mosto fermenta in acciaio inox a temperatura controllata (18 °C). Gran parte del vino affina in acciaio, sui lieviti, per 6 mesi, mentre una piccola parte affina in barrique.

Nel bicchiere, Cuveé 161 si presenta con un colore giallo paglierino intenso. I suoi complessi profumi richiamano la macchia mediterranea, le erbe medicinali, i fiori bianchi e la frutta matura (pera e pesca). Quest’ultima è evidente anche all’assaggio, insieme a un gusto speziato e a sentori minerali.

Un vino ideale per accompagnare aperitivi, crudité, e primi e secondi di pesce.

Oscarì Alghero Torbato Spumante Brut Metodo Classico DOC (12,5% alc/vol)

Anche questo vino è ottenuto da sole uve Torbato. Il nome, il concept e l’etichetta sono opera dello stilista algherese Antonio Marras. Oscarì fermenta in acciaio inox e poi rifermenta in bottiglia, dove rimane per un anno a contatto con i lieviti.

Oscarì si presenta nel bicchiere con un colore giallo paglierino e un perlage fino. Al naso ritroviamo delicati profumi di brioche, agrumi, ananas e biancospino. All’assaggio ci delizia con un sapore delicato, sapido ed elegante.

Ottimo con aperitivi, piatti a base di pesce e chiacchierate con amici.

 

Tanca Farrà Alghero Rosso DOC 2015 (13,5% alc/vol)

Si tratta di un blend ottenuto da Cabernet Sauvignon e vitigni autoctoni. Tanca Farrà fermenta a temperatura controllata variabile (dai 18 ai 28 °C) e poi matura per 12 mesi in due diversi tipi di contenitori di legno: una parte, in barrique francesi di secondo impiego e il resto in botti grandi. Prima della commercializzazione, il vino affina in bottiglia per altri 3 mesi circa.

Nel bicchiere, si presenta con un colore rosso granato e al naso rivela un profumo intenso di frutta rossa matura, marmellata, amarene e note speziate. Ha un sapore altrettanto intenso e persistente, molto equilibrato ed elegante. Da abbinare con taglieri di salumi e formaggi, spezzatino di carne e carni grigliate.

 

Raccontare il vino

The Hub of Taste è un blog che ospita degustazioni, visite in cantina, incontri in fiera, e altre emozionanti esperienze nel mondo del vino.

Il nostro sito aziendale è sorsidiweb.com

Di cosa parliamo

Food & Wine

Gastronomia
In Viaggio
Internazionalizzazione

Marketing & Comunicazione

Social Media Marketing
Vino

Di cosa parliamo

Leggi anche …

Il Vermentino naturale di Deperu-Holler

Il Vermentino naturale di Deperu-Holler

Deperu-Holler è il sogno divenuto realtà di Carlo Deperu, sardo ed enologo, e Tatiana Holler, brasiliana, moglie di Carlo e responsabile commerciale della cantina. Carlo e Tatiana si sono conosciuti a Milano, ma presto hanno deciso di lasciare la città e si sono...

Il Gavi di Marchese Raggio: Cortese per tradizione

Il Gavi di Marchese Raggio: Cortese per tradizione

L’ultima puntata dei #SorsiAperiWeb Digitali (tenuta su Facebook il 26 giugno) ha visto la partecipazione di due ospiti: Salvatore Giacoppo, direttore e tecnico viticolo dell’azienda agricola La Lommellina di Gavi e Cristina Miglioli, titolare di Selcru, operatore...

Potrebbe interessarti …

Baglio Oro, vini moderni basati sulla tradizione

Baglio Oro, vini moderni basati sulla tradizione

Giuseppe Laudicina, responsabile commerciale e co-titolare dell’azienda Cantine Baglio Oro (Marsala), è stato nostro ospite durante il #SorsiAperiWeb Digitale del 12 giugno 2020. Giuseppe è un giovane imprenditore energico e dall’entusiasmo contagioso. Durante il...

Autenticità e colore, i vini di Cantina Quattrocieli

Autenticità e colore, i vini di Cantina Quattrocieli

I SorsiAperiWeb digitali ci hanno dato modo di conoscere una nuova cantina, la siciliana Quattrocieli. L’azienda si trova ad Alcamo (Trapani) ed è di proprietà di una famiglia che di cognome fa proprio Alcamo! Quattrocieli è un’azienda giovane. Leonardo Alcamo la...

Tenute Filigheddu: Vini di terra, vento e mare

Tenute Filigheddu: Vini di terra, vento e mare

Un nuovo appuntamento dei #SorsiAperiWeb digitali ci porta a scoprire una nuova amicizia. Infatti, con Maria Grazia Filigheddu è facile entrare in sintonia. Maria Grazia è una giovane produttrice di vino della Gallura. Lei e la sua famiglia sono i titolari di Tenute...

banner-corso-ninja