Eminas, un Cannonau di Sardegna DOC visita Buenos Aires

da | Mar 5, 2020 | Food & Wine, Vino | 0 commenti

Eminas degustazione The Hub of Taste

Le eminas (“donne”, in sardo) sono tre sorelle: Emanuela, Mariantonietta e Roberta. E tre è anche il numero di generazioni da cui la famiglia Melis coltiva la vite, nelle campagne di Mamoiada. Oggi, le sorelle Melis producono Eminas Cannonau di Sardegna DOC.

In occasione del nostro ultimo viaggio a Buenos Aires, a febbraio del 2020, abbiamo incontrato i titolari del wine club Wino Why Not, con i quali abbiamo degustato l’annata 2017.  

Eminas nasce da sole uve Cannonau coltivate nei dintorni di Mamoiada (Nuoro), in località Loddasi. Il vino è prodotto con metodi tradizionali e biologici, come la vendemmia manuale e un uso ridotto di pesticidi.

I partecipanti alla degustazione di Buenos Aires sono rimasti subito colpiti dall’affascinante etichetta di questo Cannonau, che raffigura le impronte digitali delle tre produttrici disposte in modo da formare il volto della loro nonna.

Eminas è la prima etichetta realizzata dalla cantina omonima, un’azienda nata solo pochi anni fa grazie alla determinazione e all’intraprendenza di Emanuela, Mariantonietta e Roberta.

Nel bicchiere, il vino rivela uno straordinario rosso rubino intenso e trasparente, con riflessi tendenti al granato. Ai profumi di rose e frutti rossi si accompagnano sentori di legno e spezie delicate. All’assaggio, troviamo un’ottima struttura e tutta l’eleganza promessa al naso. Persistente e armonico, invita suadente a proseguire con la scoperta.

L’abbinamento ideale dell’Eminas è probabilmente l’aperitivo tradizionale a base di salsiccia e pecorino sardi. Più in generale, è ottimo con una varietà di piatti tipici, come i primi di terra, la carne di pecora, l’agnello o il manzo.

Raccontare il vino

The Hub of Taste è un blog che ospita degustazioni, visite in cantina, incontri in fiera, e altre emozionanti esperienze nel mondo del vino.

Il nostro sito aziendale è sorsidiweb.com

Di cosa parliamo

Food & Wine

Gastronomia
In Viaggio
Internazionalizzazione

Marketing & Comunicazione

Social Media Marketing
Vino

Di cosa parliamo

Leggi anche …

Il Vermentino naturale di Deperu-Holler

Il Vermentino naturale di Deperu-Holler

Deperu-Holler è il sogno divenuto realtà di Carlo Deperu, sardo ed enologo, e Tatiana Holler, brasiliana, moglie di Carlo e responsabile commerciale della cantina. Carlo e Tatiana si sono conosciuti a Milano, ma presto hanno deciso di lasciare la città e si sono...

Il Gavi di Marchese Raggio: Cortese per tradizione

Il Gavi di Marchese Raggio: Cortese per tradizione

L’ultima puntata dei #SorsiAperiWeb Digitali (tenuta su Facebook il 26 giugno) ha visto la partecipazione di due ospiti: Salvatore Giacoppo, direttore e tecnico viticolo dell’azienda agricola La Lommellina di Gavi e Cristina Miglioli, titolare di Selcru, operatore...

Potrebbe interessarti …

Baglio Oro, vini moderni basati sulla tradizione

Baglio Oro, vini moderni basati sulla tradizione

Giuseppe Laudicina, responsabile commerciale e co-titolare dell’azienda Cantine Baglio Oro (Marsala), è stato nostro ospite durante il #SorsiAperiWeb Digitale del 12 giugno 2020. Giuseppe è un giovane imprenditore energico e dall’entusiasmo contagioso. Durante il...

Sella & Mosca protagonista al SorsiAperiWeb

Sella & Mosca protagonista al SorsiAperiWeb

Il nostro amico Ivan Deriu è sommelier AIS, gestore di un wine bar a Nuoro e brand ambassador della prestigiosa cantina sarda Sella & Mosca. Ivan è un wine lover appassionato, e ogni assaggio è per lui un’occasione di esplorazione e scoperta. In qualità di...

Autenticità e colore, i vini di Cantina Quattrocieli

Autenticità e colore, i vini di Cantina Quattrocieli

I SorsiAperiWeb digitali ci hanno dato modo di conoscere una nuova cantina, la siciliana Quattrocieli. L’azienda si trova ad Alcamo (Trapani) ed è di proprietà di una famiglia che di cognome fa proprio Alcamo! Quattrocieli è un’azienda giovane. Leonardo Alcamo la...

banner-corso-ninja