Il futuro del wine bar?

wine not

Passeggiando per Lisbona Wine not? (che in inglese suona anche come un ‘perché no?’) è un wine & tapas bar in Rua Ivens, nel centro di Lisbona, a pochi passi dalla stazione metro di Baixa Chiado. L’abbiamo scoperto per caso, mentre passeggiavamo prima di cena, grazie alle mappe di Google. È un posto particolare il Wine not?, perciò vorrei parlarne un po’. Da fuori appare subito come un locale moderno e giovane. Appena entriamo siamo accolti da un cameriere gentile, che ci promette un tavolo in pochi minuti, e ci…

Read More

Cannonau Naniha di Perdarubia: Piede franco e minimalismo

Degustazione Naniha

Tenute Perdarubia è un’azienda davvero poliedrica. Le attività agricole comprendono la silvicoltura, l’olivicoltura, la coltura di cereali antichi, e la viticoltura. Fra i prodotti spiccano un olio extravergine e due vini a base di Cannonau. Durante l’ultimo SorsiAperiWeb, Mario Mereu ha presentato la sua azienda (nata nel 1949 e giunta alla terza generazione di gestione familiare) e ha offerto in degustazione il Naniha Cannonau di Sardegna DOC, un vino ottenuto da sole uve Cannonau cresciute su piante a piede franco. ‘Piede franco’ significa che la vite è coltivata sulla sua radice…

Read More

Vini d’Ungheria a Vinisud 2018

vini d'ungheria

A Vinisud, la fiera del vino di Montpellier (18-20 febbraio 2018), abbiamo anche avuto l’occasione di degustare i prodotti di due cantine ungheresi: Homoky Dorka e Heumann. Homoky Dorka è un’azienda di Tállya, un villaggio della regione vitivinicola di Tokaj, nel nord del paese, vicino al confine con la Slovacchia. Il Tokaj è ben noto per i tradizionali vini dolci botritizzati (Aszú). Ma, con la fine della guerra fredda e l’apertura al mercato Occidentale, sempre più produttori hanno scelto di usare le uve tradizionali (Furmint e Hárslevelű) per fare vini…

Read More

Cambria: la nobiltà del Nocera

Stand Cambria a Vinitaly 2018

Cambria: la nobiltà del Nocera L’uva di Nino   “Nocera. Il gusto che fa storia.” È il claim che appare subito all’apertura del sito web della Cantina Cambria (si pronuncia Cambrìa, con l’accento sulla ‘ì’). E la frase esprime davvero il cuore della filosofia aziendale. È anche così infatti che Nino Cambria, co-titolare dell’azienda insieme al fratello Franco, ci dà il benvenuto al suo stand a Vinitaly. Nino ha una luce negli occhi che già esprime la passione e l’orgoglio per scelte aziendali originali e che gli danno continue soddisfazioni.…

Read More

Paşaeli: una cantina boutique dalla Turchia

Degustazione vini turchi vigna mar di marmara

Una parte della Hall B3 di Vinisud era riservata al Wine Mosaic, che raccoglieva diverse cantine rappresentative di certe aree vitivinicole periferiche ma vocate. In questo post presentiamo i vini di una cantina turca, Paşaeli, e nel prossimo parleremo di due cantine ungheresi. La cantina Paşaeli ha sede a Smirne, sulla costa turca del Mare Egeo. Abbiamo incontrato il proprietario, Seyit Karagözoğlu, che ci ha accompagnato nella degustazione al suo stand, e che più tardi ha anche tenuto una conferenza pubblica. Paşaeli presentava 7 vini: tre bianchi, due rosati e…

Read More

Vini e punteggi: Una breve guida

I punteggi del vino

Il vino è un prodotto complesso, e giudicarne la qualità non è facile. Le tecniche e gli strumenti di produzione vitivinicola sono sempre più raffinati, precisi e scientifici. I vini evidentemente difettosi sono sempre più rari, e la globalizzazione del mercato spinge verso una sempre maggiore uniformità del gusto e dell’estetica in generale. L’aumento delle offerte di qualità e dunque della competizione restringono le opportunità di emergere. Il focus sulle particolarità di uno specifico ‘terroir’, amalgama un po’ magico fra natura e cultura, può certamente essere un valore aggiunto importante.…

Read More

Menulis: la faccia lunare di Zemyna

Qualche mese fa, abbiamo dedicato un post alla degustazione delle birre del birrificio artigianale Zemyna, un’azienda nata a Nuoro solo pochi anni fa. Avevamo provato tre prodotti di Zemyna (Saulè, Kartus e Aukso) durante una cena a base di sushi al ristorante Chez Dante’s. Le birre ci erano piaciute tanto, e così abbiamo invitato l’azienda a partecipare il 15 settembre al nostro secondo SorsiAperiWeb, un evento pensato per diffondere i temi del web marketing e della comunicazione digitali e per promuovere le realtà imprenditoriali più interessanti nel panorama del Food…

Read More

I Cannonau di Bonamici e il cru di Mamoiada

Da 0 a 700 in circa un’ora e 15 minuti. Dalla Baronia, vicino al mare Tirreno, alle alte colline di Mamoiada in Barbagia. Mentre entriamo nel piccolo paese del centro Sardegna il sole splende alto e il cielo è assolutamente blu. Fuori della suggestiva chiesetta della Beata Vergine Assunta vediamo i partecipanti a un matrimonio. Ma noi non siamo fra gli invitati alla cerimonia. Siamo invece a Mamoiada per la seconda giornata della Notte Nighedda, l’evento organizzato dalla associazione Mamojà, che riunisce i produttori di vino del paese. La mattina…

Read More

Vinitaly 2017 e il mercato italiano del vino, oggi e domani

  Vinitaly 2017 è stata forse l’edizione migliore degli ultimi anni. Il dato più positivo è stato un aumento dell’8% dei buyer esteri (circa 30 mila in tutto, sia europei sia extra-europei). Contemporaneamente, a fronte di una leggera diminuzione dei visitatori totali (128 mila in tutto; 2 mila in meno rispetto al 2016) è aumentata la frequenza degli operatori italiani del Food & Wine (distributori, titolari e operatori di enoteche, wine bar, ristoranti, ecc.), ed è invece diminuita sensibilmente quella dei semplici “appassionati”, una categoria di visitatori che purtroppo nelle…

Read More

La Condivisione: Clone o Contenuto Originale?

Sharing helps visibility

  Viviamo nell’era del “web social”, cioè del web centrato sull’interazione collettiva. I siti “a senso unico”, che si limitano a presentare contenuti agli utenti, senza prevedere l’opzione di un loro feedback, o senza incoraggiarlo, sono sempre più rari. Sempre più siti, infatti, integrano un blog aperto ai commenti o almeno dei plug-in di condivisione dei contenuti sui social network. I giornali online sono stati forse i primi a permettere ai lettori di commentare gli articoli. Ma l’ascesa dei social network ha portato a un certo declino dell’interazione diretta “on…

Read More