Tenuta Muscazega, la magia della Sardegna in ogni bicchiere

Degustazione Tenuta Muscazega al SorsiAperiWeb

Laura Carmina è la titolare di Tenuta Muscazega, un’azienda vitivinicola che si trova a due passi dal paese di Luras (Gallura, Sardegna del nord). Anni fa, Laura rimase incantata dalla bellezza magica di queste terre ricche di tradizioni e leggende. Così, decise che era tempo di lasciare Roma per realizzare un antico sogno. Si ritagliò un angolo di paradiso in Gallura, e lì fondò la cantina Muscazega.

Avevamo già incontrato Laura a Vinitaly, e adesso abbiamo avuto l’opportunità di rivederla, anche se solo via web, in occasione della nostra nuova iniziativa #SorsiAperiWeb Digitali. Infatti, Laura Carmina è stato il primo ospite di questo ciclo di degustazioni online, che abbiamo pensato con l’obiettivo di promuovere gratuitamente le cantine italiane e i loro vini durante il lockdown.

I #SorsiAperiWeb Digitali si svolgono sui canali social di Sorsi di web, la nostra agenzia di marketing e comunicazione, e consistono in dirette durante le quali degustiamo insieme ai produttori i loro vini e interagiamo con i partecipanti.

Laura, artista e produttrice

Laura Carmina è molto brava a descrivere la sua passione per il vino e per la sua terra. Laura è stata una pittrice, e ha conservato un animo d’artista anche nel suo lavoro di imprenditrice. Infatti, con l’aiuto del grafico di Muscazega, ha realizzato per i suoi vini etichette eleganti tratte dai suoi dipinti astratti.

Oltre che una cantina, Muscazega è anche un luogo dove è possibile passare qualche giorno di vacanza. Infatti, la tenuta include anche due confortevoli guest house. Laura accoglie personalmente i suoi ospiti e li invita a degustare i suoi tre vini insieme ad assaggi di prodotti locali: formaggi di pecora, pane carasau e olive di sua produzione, affettati e frutta di stagione.

Tenuta Muscazega produce due vini rossi da uve Nebbiolo (portate in Gallura dalle Langhe nel XIX secolo) e un vino bianco ottenuto da Vermentino. Durante la diretta Facebook, Laura ci ha anche svelato che è in arrivo una nuova creazione: un vino rosato, pensato apposta per essere un accompagnamento ideale di chiacchierate, pensieri e piatti appetitosi. Speriamo dunque di poterlo degustare a breve, magari durante un picnic a Muscazega, davanti al panorama imponente del vicino monte Limbara.

Tenuta Muscazega foto del loro sito

Nughes, Vermentino di Gallura DOCG Superiore

Il nome di questo vino deriva da un antico ponte Romano che si trova entro i confini della proprietà. Le uve di Vermentino sono lasciate maturare un po’ più del solito, e poi vengono selezionate e raccolte a mano.

Nel bicchiere, Nughes presenta un colore giallo paglierino carico e brillante. I suoi sentori ricordano la pesca, la mela e i fiori bianchi oltre a certi aromi minerali tipici dei vini di Gallura. All’assaggio, ritroviamo un vino fresco, sapido ed elegante, con un finale lungo e persistente.

 

Disizu, Nebbiolo Colli del Limbara IGT

Disizu (“desiderio”) è prodotto da sole uve Nebbiolo attentamente selezionate, che fermentano e macerano in acciaio inox per 15 giorni. In questa fase, si fanno frequenti rimontaggi.[1] In seguito, il vino matura in vasche di acciaio per almeno un anno, e poi affina in bottiglia per almeno 3 mesi.

Disizu spicca per il suo colore rosso rubino intenso. Ha profumi di frutti rossi maturi e leggere note erbacee e vegetali, che entrano bene in armonia con i sentori di liquirizia. All’assaggio incontriamo un tannino giovane ma delicato, e un gusto lungo e persistente.

 

Lunas, Nebbiolo Colli del Limbara IGT

Prodotto da uve Nebbiolo attentamente selezionate, Lunas (dall’antico nome di Luras) fermenta e macera in acciaio inox e poi affina in piccole botti di rovere francese.

Nel bicchiere ci conquista con il suo colore rosso rubino con riflessi granato. Al naso scopriamo aromi intensi di piccoli frutti rossi, e note speziate e tostate (tabacco, cacao e liquirizia). All’assaggio ha un gusto avvolgente, elegante e persistente, e ci invita a un nuovo sorso.

 

Ringraziamo Tenuta Muscazega per aver aderito alla nostra iniziativa. Noi pregustiamo già il prossimo brindisi con i suoi vini. Magari direttamente in Gallura!

[1] I rimontaggi sono appropriate miscelazioni di mosto e bucce, per estrarre dalle bucce la voluta quantità di colore, tannino e aroma.

Related posts

Leave a Comment