Alla scoperta di Mura ‘e Lughe, liquore alle pere in filu ferru

Mure ' e Lughe liquore di pere Cata

Abbiamo assaggiato per la prima volta il Mura ‘e Lughe durante il #SorsiAperiWeb che abbiamo organizzato a luglio. In quell’occasione festeggiavamo anche un anno di attività di Sorsi di web in Sardegna, e così abbiamo accompagnato il liquore a una torta di compleanno con delicata farcitura di fragole e crema.

In questi ultimi giorni di settembre, abbiamo fatto una nuova degustazione in riva al mare Tirreno, in compagnia del vento e degli ultimi tepori d’estate.

Mura ' e Lughe degustazione

Un liquore alle pere in filu ferru

Mura ‘e Lughe (39% alc/vol) è prodotto nella Sardegna centrale (Dualchi) da Remo Caddeo. La filosofia aziendale si ispira al passato, storico e mitico, di questo angolo di Sardegna.

Il liquore nasce dall’incontro fra due elementi tradizionali: la grappa di vino Cannonau 100%, meglio nota come ‘filu ferru’, e le pere camusina e spadone, frutto di antichi innesti su peri selvatici.

Lo stesso nome Mura ‘e Lughe, che significa ‘muraglia di luce’, richiama un altro elemento tradizionale che caratterizza il paesaggio delle campagne intorno a Dualchi: i muri e muretti di pietra basaltica di origine nuragica.

Mura ' e Lughe degustazione liquore

Mura ‘e Lughe nel bicchiere

Di un colore giallo dorato intenso, sprigiona aromi fruttati e di fiori bianchi, con delicate note speziate. Al palato è intenso, elegante e persistente. Mura ‘e Lughe dà il meglio di sé servito freddo, ed è ottimo come accompagnamento di formaggi erborinati e di dolci della tradizione sarda. Una bellissima scoperta da provare insieme agli amici!

 

 

Questo post è disponibile anche in: esEspañol

Related posts

Leave a Comment